300Analisi sensoriale, modalità a distanza

Olivo e Olio

Adeguandosi alla necessità di distanziamento sociale imposta dalla chiusura e dalla fase2, sono proseguite le attività di alcuni concorsi oleari e quelle formative sperimentando nuove modalità di assaggio
Le restizioni dettate dall’emergenza coronavirus e dai decreti che hanno imposto, nei mesi di picco dell’epidemia e anche nella cosiddetta fase 2, regole di distanziamento e sanificazione sono state spesso motivo di rinuncia ai concorsi oleari…

Maria Paola Gabusi, poetessa
dell’erotismo dell’extravergine

Corriere della sera

Già il nome — La Casa del Tempo Ritrovato – fa intuire che fondatore e gestore dell’azienda non sia persona comune. E fa sorridere che di fronte ai complimenti per avere conquistato le Tre Foglie (il massimo riconoscimento della prestigiosa Guida agli Oli d’Italia del Gambero Rosso), Maria Paola Gabusi risponda con un sorriso: «Faccio l’olio perché ho dei bellissimi Casaliva che meritano rispetto. Ma non è la mia passione, né tantomeno il business: 1000 bottiglie l’ultimo anno, ma mi è capitato di averne 50 in cantina.

Toscolano Maderno: un weekend da sogno tra glamping e oliveti

Travelonart

Quando si pensa al Lago di Garda, vengono subito in mente destinazioni come Sirmione, Torbole o Desenzano. In realtà, la sponda occidentale nella provincia di Brescia non è di certo da meno rispetto a quella veneta e trentina. Sono tantissime le località da sogno in cui vivere un weekend all’insegna della buona cucina, della natura e ovviamente degli oliveti, prima tra tutte Toscolano Maderno.

Le donne conquisteranno il mondo… dell’olio extra vergine d’oliva

Teatro Naturale

Un balzo felino, da Leone d’Oro, e il racconto di una blogger che sapeva dell’extra vergine solo che “se c’è il 3×2 al supermercato, allora è quello giusto”.

Leone d’Oro International — Oli italiani tra i più premiati

Italia a Tavola

Il concorso dedicato ai migliori extravergine d’oliva del mondo si è svolto come di consueto a Toscolano Maderno (Bs). Puglia, Campania, Marche e Umbria le regioni con i voti più alti.

«Mundial» dell’extravergine, la finalissima

BresciaOggi

Dopo una lunga sessione di assaggi «da remoto» in questa annata anomala di lockdown e distanziamenti, approda alla finale (parzialmente aperta al pubblico) il concorso internazionale di Toscolano che premia il miglior olio extra vergine d’oliva del mondo.

Al Mundial dell’olio d’oliva assaggi per corrispondenza

BresciaOggi

Neanche il Coronavirus ferma il Leone d’Oro dei mastri oleari: proseguono gli assaggi della giuria del concorso, anche se a porte chiuse, ogni giurato a casa propria, con i campioni via corriere.

Neanche il coronavirus ferma il Leone d’Oro

Teatro Naturale

La Sala Panel è stata la prima ad essere chiusa, poi ci siamo chiusi in casa noi…ma non si può fermare il Leone. In questo momento ricominciare ad assaggiare è di grandissimo sollievo per lo spirito e l’umore.

L’edizione 2020 del Leone d’Oro torna con una novità: l’olio da cucina

Teatro Naturale

Oltre alla competizione tra le migliori produzioni nazionali e internazionali, per promuovere l’extra vergine di qualità, il concorso prevede una sezione e selezione dedicata migliori oli da cucina per ristoratori e privati.

Una grande festa dell’olio extra vergine d’oliva sul Garda

Teatro Naturale

Arrivato alla 27° edizione, il concorso si rinnova con un regolamento più selettivo, una maggiore attenzione ai giovani e ai “social”, mettendo in contatto i produttori direttamente con i buyer. Ma non manca la voglia di divertirsi e di prendersi poco sul serio.

Il ruggito del Leone d’Oro dei Mastri Oleari, per la promozione dei piccoli produttori

Teatro Naturale

I migliori oli biologici selezionati durante il concorso finiranno sugli scaffali della catena Alnatura Germania. Confermate le sezioni speciali Leone Social e Leone Kids, dove verrà dato spazio al gusto dei consumatori attraverso il giudizio e le valutazioni di due giurie popolari.

Torna il Leone d’Oro, il primo concorso oleario della nuova stagione ad aprire i battenti

Teatro Naturale

Non solo i premi delle classiche sezioni, anche le selezioni Pomodoro, Mandorla, Carciofo e Frutti Rossi. Si abbandona così superandola la tradizionale dicitura “fruttato” per mettere in evidenza in maniera più precisa le principali caratteristiche organolettiche dell’olio extra vergine d’oliva.

Leidenschaft ist ansteckend

Alnatura Magazin

Olivenöl­ is t­ihre­ Passion.­ Maria­ Paola­ Gabusi­ möchte­ Verbrauchern ­die ­Vielfalt­ und ­den ­Wert­ eines­ guten ­Olivenöls vermitteln­ und­ Produzenten­ helfen,­ die­Qualität ­ihrer­ Produkte­ zu ­erhöhen.

‘Leone d’Oro’ Celebrates Women in Agriculture

OliveOilTimes

The 27th Leone d’Oro dei Mastri Oleari concluded with an award ceremony on Lake Garda.

E sul lago di Garda si premiano gli oli che sanno raccontare storie

La Repubblica

La finalissima del Leone d’Oro dei Maestri Oleari, il premio che vede protagonisti i migliori extravergine del panorama internazionale.

Gli oli del mondo sul lago di Garda. 260 i campioni del Leone d’oro

Italia a Tavola

Oltre 27 le edizioni trascorse del concorso che premia matri oleari da tutto il mondo sul lago di Garda

Oltre duecento sfumature di olio per il Leone d’Oro del gusto

Corriere della Sera

Il Leone d’Oro dei Mastri Oleari, giunge, sabato a Toscolano Maderno, alle premiazioni della ventisettesima edizione

Ylenia, Maria Paola e Serena: chi sono (oggi) le ragazze dell’olio

Corriere della Sera

È sempre più al femminile il mercato e la produzione di questo alimento molto delicato e d’eccellenza